Maniero: “Salerno mi fa impazzire”

Scritto da , 7 luglio 2015
image_pdfimage_print

di Fabio Setta

SALERNO. “Salerno mi fa impazzire. Ho visto i video e le foto di quest’anno. E’ una tifoseria splendida”. Una dichiarazione d’amore questa di Riccardo Maniero, attaccante del Catania, al momento prima scelta di Fabiani per rinforzare il reparto offensivo a disposizione di mister Torrente. Più di Ardemagni, più di Jefferson o Cani, Maniero è l’obiettivo numero uno della Salernitana. Già da alcuni giorni il dg granata si era mosso sondando il terreno per valutare la situazione del calciatore. Il caos che ha travolto il Catania nelle ultime settimane ha dato una netta accelerata al discorso. E con Alessandro Moggi, agente del calciatore cresciuto nella Juventus, c’è già un’intesa di massima per un triennale con un ingaggio di 150mila euro annui. “Il mio agente non mi ha ancora comunicato nulla” – si schernisce l’attaccante – “Vedremo nei prossimi giorni. Entro il 15 luglio sapremo se il Catania s’iscriverà al prossimo campionato e poi valuteremo. Ho un contratto con il Catania fino al 2018, ma la situazione, come noto, in Sicilia è abbastanza intricata. Quanto successo mi ha molto addolorato soprattutto per i tifosi etnei che non meritano assolutamente tutto ciò”. Su Maniero ci sono anche Bari e Avellino, ma la Salernitana sembra davvero poter essere la prima scelta dell’attaccante nato a Napoli nel novembre del 1987: “Ho parlato spesso con Bocchetti che mi ha raccontato cose fantastiche su Salerno e sulla sua tifoseria. Mi ha raccontato l’esplosione di gioia il giorno della promozione. E’ una piazza fantastica, ma per il momento resto in attesa di comunicazioni. Da napoletano mi farebbe piacere tornare a giocare in Campania, anche per riavvicinarmi a casa. E poi la Salernitana è una società solida e ambiziosa”. Maniero rappresenterebbe davvero un grande colpo per il reparto offensivo. nell’ultima stagione ha realizzato tra Pescara e Catania ben diciotto gol. Nella stagione precedente sempre con il Pescara di gol ne ha realizzati tredici. Attaccante forte di testa, bravo a far salire la squadra, abile di sponda, Maniero ha le caratteristiche indicate da Torrente a Fabiani: “Conosco il mister e lo stimo davvero tanto. Sia a Gubbio che Bari ha fatto davvero bene. Lotito? Beh chi non lo conosce..”. E Maniero lo conoscerà di persona al momento della firma del contratto con la Salernitana.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->