Maniero dice no a Fabiani, granata su Eusepi

Scritto da , 11 luglio 2015
image_pdfimage_print

di Fabio Setta

SALERNO. Giornata caldissima, non solo per le condizioni meteo. Incontri, telefonate, summit: il mercato della Salernitana è entrato nel vivo. Risolto il problema portiere, almeno per il momento, con l’accordo raggiunto con Liverani, che attende, come Fall, solo lo svincolo dal Barletta, il  dg Fabiani si è concentrato sul reparto offensivo. Non prima di aver effettuato un sondaggio con Sciaudone, centrocampista in uscita dal Catania. Discorso che sarà approfondito nei prossimi giorni anche perché il primo obiettivo è l’attaccante. Primo incontro con il procuratore di Maniero. Ieri mattina c’è stato un riavvicinamento tra le parti, ma l’offerta arrivata nel pomeriggio non ha convinto la punta che al momento ha detto no a Fabiani. Le parti si sono date appuntamento alla prossima settimana. Ma nel frattempo Fabiani non ha perso tempo e si è subito mosso per Eusepi, prossimo a svincolarsi dal Benevento. Il dg granata ha offerto un triennale da 80mila euro annui. L’intesa sembra davvero a un passo. “Non posso parlare, il mio unico obiettivo è giocare in serie B” – ha dichiarato il capocannoniere dell’ultima Lega Pro. L’arrivo di Eusepi non esclude quello di Maniero. Oppure quello di Edgar Cani, vecchio pallino di Tare, spesso trattato dalla Salernitana. Situazione quindi caldissima che già oggi potrebbe portare a sviluppi decisivi. Per quanto riguarda le uscite sia Bocchetti che Perrulli potrebbero finire alla Casertana. Da ieri si è aggregato anche Cristea che però ancora non ha firmato il contratto. E che forse difficilmente lo firmerà. Potrebbe andare al Benevento, da cui arriverebbe anche il difensore Scognamiglio, giocatore bandiera. Come esterno piace Campagnacci. Gabionetta arriverà martedì a Salerno, mentre Mendicino è sempre più lontano.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->