Mandorlini choc: “Ho cantato ‘Ti Amo terrone’ perché a Salerno mi hanno minacciato di morte”

Scritto da , 7 Novembre 2012
image_pdfimage_print

L’edizione odierna del quotidiano milanese, la Gazzetta dello Sport ha riportato le dichiarazioni del tecnico del Verona, Andrea Mandorlini, che cerca di spiegare il perché di quel coro (Ti amo Terrone), dopo la finale play off con la Salernitana. Ecco quanto evidenziato da calcionapoliweb.it: “Chiedo scusa, non volevo offendere. E’ stata una goliardata, un coro che facevano i giocatori al rientro da Salerno. Prima di quella partita avevo ricevuto minacce di morte, mi avevano consigliato di farmi accompagnare a casa la sera, di stare attento. Con ironia, un mese e mezzo dopo, ho cantato quella canzone con i tifosi”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->