Mancosu sì, parte l’assalto a Coda

Scritto da , 31 luglio 2015
image_pdfimage_print

di Marco De Martino

SALERNO. Sembra essere in via di definizione la trattativa tra la Casertana e la Salernitana per il trasferimento in granata della mezzala Marco Mancosu. L’accordo, per la verità, si era trovato da tempo (prestito con diritto di riscatto) ma la società rossoblù si è prima cautelata ingaggiando i sostituti. Ieri sera l’incontro tra Grimaldi, agente del calciatore, e Fabiani è servito per definire il tutto. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare il sospirato annuncio ufficiale e Mancosu potrebbe aggregarsi al gruppo per l’ultima settimana di ritiro a Cascia a partire da domenica. Non c’è stata invece la fumata bianca per Negro, sempre seguito da Grimaldi, ma se ne potrebbe riparlare più avanti. Oltre a Mancosu, a breve dovrebbe finalmente sbloccarsi la trattativa relativa ai due babies laziali Crecco e Filippini. Dopo il via libera di Lotito, i due giovani calciatori attendono solo un segnale per mettersi in viaggio verso Cascia ed affrontare la loro nuova avventura. Sempre dalla Lazio potrebbe essere ingaggiato l’attaccante uruguaiano Alfaro. Sempre per quanto riguarda il reparto avanzato Fabiani sembra aver declinato lo scambio proposto dal Trapani tra Curiale e Calil mentre pare abbia abbandonato definitivamente la pista Maniero, che sta per accasarsi a Pescara, ed ha messo di nuovo nel mirino uno suo vecchio pallino, l’ex Parma Massimo Coda (nella foto). Il centravanti, reduce da una stagione in chiaroscuro in serie A con i ducali complice anche un grave infortunio al ginocchio, potrebbe rimettersi in gioco sposando la causa granata. Le richieste per lui ci sono, ma la Salernitana potrebbe garantirgli di giocare con continuità. Nel frattempo ieri da Benevento è rimbalzata una voce di un possibile scambio di terzini sinistri, con Franco nel Sannio e Som a compiere il percorso inverso. Una soluzione abbastanza difficile che non ha trovato conferme, per il momento. La Salernitana è sempre alla ricerca di almeno due esterni d’attacco. Entrambi potrebbero arrivare dal Chievo Verona, con cui è stata da tempo intavolata una doppia trattativa per i prestiti di Bellomo e Stoian. Alla società clivense è stato chiesto anche il centravanti Inglese, che per ora non è sul mercato. Sempre per quanto riguarda gli esterni, non sono tramontate le piste che portano a Troianiello del Palermo ed a Nicastro della Juve Stabia. Serve anche un centrale alla Salernitana, che insiste per Borghese dello Spezia mentre l’ex Nocerina Alcibiade non entusiasma più di tanto. Vanno collocati sul mercato Castiglia (Arezzo e Como), Perrulli (Matera e Casertana) e Bocchetti (Arezzo e Juve Stabia).

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->