Macabra scoperta ad Eboli, cane trovato impiccato

Scritto da , 17 Gennaio 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Macabra scoperta ad Eboli, oggi pomeriggio. Ennesimo caso di inaudita violenza contro due povere anime innocenti. I volontari della Lega del Cane di Salerno sono stati contattati da una persona che, in località S.Chiarella di Eboli, ha rinvenuto un cane morto, dopo essere stato impiccato con una corda strettissima legata al collo. Impiccato barbaramente e con una zampetta amputata. Rinvenuto, poco distante, anche un altro cane, vivo per miracolo ma visibilmente maltrattato, pare a causa di una serie di percosse subite. Poco distante,i volontari hanno ritrovato un cappio che ipoteticamente gli autori di questo ignobile gesto avrebbero utilizzato per ammazzare anche il secondo animale. Entrambi i cani erano sprovvisti di microchip, indossavano lo stesso collare, quindi probabilmente avevano un qualche balordo proprietario. Intanto i volontari della Lega del Cane lanciano un appello: “Cerchiamo urgentemente testimonianze, persone che hanno visto o che sanno i fatti. Possono contattarci in via anonima alla mail: info@legadelcane-sa.it.Cherchiamo i responsabili, chiediamo giustizia per queste povere vittime della crudeltà umana”. La Lega del cane di Salerno procederà con regolare esposto e denuncia contro ignoti, certa della collaborazione delle autorità locali che hanno già avviato le indagini.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->