M5s, va commissariato ds dell’Umberto I

Scritto da , 15 Aprile 2020
image_pdfimage_print

Gli esponenti del Movimento 5 Stelle della provincia di Salerno, le senatrici Luisa Angrisani e Felicia Gaudiano, la deputata Virginia Villlani e il consigliere Michele Cammarano, intervengono sul focolaio di contagi registrati all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore chiedendo il commissariamento del direttore sanitario: “La causa – dicono in una nota congiunta – e’ da individuare in una gestione errata dell’emergenza Covid 19”. “Abbiamo inviato questa mattina – spiegano – una lettera al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, al direttore dell’Asl Salerno Mario Iervolino, e al direttore generale della Protezione Civile regionale Italo Giulivo, per segnalare alcune gravi criticita’ registrate nel presidio Ospedaliero di Nocera. Criticita’ acuite dall’appello rivolto ieri dai sindaci di Nocera Inferiore e di Nocera Superiore, per i gravi casi di contagio registrati all’interno della struttura. Innanzitutto l’insufficienza di macchinari per la terapia intensiva, mancanza di farmaci retrovirali, ma anche gravi carenze di maschere FFP2, FFP3, tute e gambali”. “In questi giorni – proseguono – abbiamo ricevuto numerose segnalazioni da parte di cittadini e operatori sanitari preoccupati e allarmati. Viviamo un momento di grave emergenza sanitaria, ma e’ prioritario evitare che il livello di allerta, che si registra in alcune regioni del Nord, si verifichi anche qui in Campania. Nella nostra Regione infatti, dobbiamo gia’ fare i conti con una profonda fragilita’ del sistema sanitario regionale. E’ necessario fare ogni sforzo possibile al fine di garantire la sicurezza degli operatori sanitari e le migliori cure possibili ai pazienti, facendo ognuno la propria parte con spirito collaborativo. Per questo non solo occorre individuare zone di sicurezza come e’ avvenuto in altre strutture sanitarie campane, ma addirittura – si conclude la nota – prevedere il commissariamento della direzione sanitaria”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->