Lupi: De Luca deve dimettersi

Scritto da , 27 novembre 2013
image_pdfimage_print

Vincenzo De Luca “deve optare per una delle due cariche tutt’ora ricoperte”. Il ministro delle infrastrutture Maurizio Lupi invita il sindaco di Salerno a rassegnare le dimissioni da sottosegretario di governo o da sindaco. “In ogni caso- avverte Lupi rispondendo in aula alla Camera a un’interrogazione del M5s- l’autorita’ garante ha avviato procedimento nei confronti del dottor Vincenzo De Luca per violazione del regime di incompatibilita’. La conclusione e’ fissata per il 30 novembre 2013”.Dunque, ha proseguito il ministro Lupi, “nel quadro giuridico di riferimento ho manifestato la non condivisibilita’ della ricostruzione del viceministro, secondo cui la nomina non e’ impedita dalla funzione di sindaco, come si evincerebbe – a suo dire – dal fatto di avere prestato giuramento nelle mani del presidente del Consiglio e confermato per accettazione l’atto di nomina”. “Sul punto e’ stato manifestato al viceministro un puntuale richiamo”, ha assicurato Lupi, “ho sempre evidenziato come l’attivazione delle procedura di decadenza in seno al consiglio comunale di Salerno non appaia idonea a sanare la situazione di incompatibilita’, risolvibile piuttosto optando in maniera molto semplice per una delle due cariche ricoperte”. “Faccio rilevare che l’Autorita’ garante della concorrenza ha deliberato l’avvio del procedimento in materia di risoluzione del conflitto di interessi nei confronti di De Luca” per violazione delle norme”, ha ricordato Lupi, “la conclusione del procedimento e’ fissata per il 30 novembre 2013”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->