Luci di Artista: la Cgil chiede la verifica delle firme dell’accordo

Scritto da , 4 dicembre 2015

La presente sigla sindacale intende comunicare a tutti i lavoratori, che in data odierna ha presentato al Sindaco del Comune di Salerno, richiesta per la presa visione della documentazione contenente le presunte firme apposte dai lavoratori  secondo un documento trasmesso  dalle Organizzazioni Sindacali CISL – UIL – CSA,  agli organi istituzionali del Comune di Salerno.

Tale attività è propedeutica ad una verifica di legittimità del suddetto documento, che stante alla Parte Pubblica e alle OO.SS. firmatarie è ritenuta essenziale all’efficacia della delibera n° 404 del  01.12.2015.

Si ritiene sin da oggi, tale comunicazione atto unilaterale di gravissima portata per i seguenti motivi:

– Tale comunicazione e’ stata sottoscritta senza interpellare la CGIL che aveva unitariamente alle altre sigle sindacali convocato e partecipato all’assemblea richiesta dall’Amministrazione con il chiaro intento di estrometterla dal corpo dello stesso, in quanto dissenziente;

– Non corrisponde al vero che i lavoratori abbiano sottoscritto nel corso dell’assemblea alcun documento è pertanto tale sottoscrizione se esistente è avvenuta, con presunti condizionamenti contrariamente a quanto sostenuto nel documento redatto dalle organizzazioni CISL –UIL-CSA,  al di fuori di essa;

– Alla luce di quanto esposto non è neanche chiaro, a chi scrive, se questa raccolta abbia avuto come oggetto l’approvazione della delibera in questione .

La CGIL, evidenzia, contrariamente a quanto sostenuto dalle OO.SS. firmatarie, che la volontà dell’assemblea è stata contraria all’adozione della delibera in questione mediante votazione palese ad alzata di mano, manifestando il loro determinato disaccordo.

Lo scrivono in una nota i Rsu Fp- Cgil Polizia Municipale Salerno: Abignano Pasquale

Acconciagioco Enzo, Sorice Domenico

 

Consiglia