Luci, De Luca: «Mi sento come i vecchietti che assistono ai lavori»

Scritto da , 15 ottobre 2016
De-Luca

«Ho fatto un giro in città martedì notte per controllare come procede il montaggio. Sono stato nel centro storico e mi sono reso conto di come i fiori fossero montati in maniera errata, perché erano in orizzontale. Ho segnalato l’anomalia e ho avuto ragione, in quanto adesso sono messi in verticale. Mi sento un po’ come i pensionati che assistono ai lavori». A dirlo il governatore De Luca nel consueto appuntamento del venerdì su LIRATV.

De Luca, poi, ha liquidato con una battuta la sua azione zelante: «Mi sono sentito come un vecchietto che va su un cantiere a rompere le scatole». Il numero uno di Palazzo Santa Lucia, poi, ha elogiato tutta la fase preparatoria che si sta vivendo in città in vista dell’evento.

«Ancora una volta Luci d’Artista richiamerà in città oltre due milioni di persone: è l’evento più importante dell’intera regione, permetterà di aumentare l’afflusso di visitatori anche negli altri luoghi di cultura della Campania», la conclusione di De Luca che ha poi rassicurato sui tempi di completamento di montaggio delle opere: «Già la prossima settimana, sperando nella clemenza delle condizioni meteo, si avvierà l’installazione delle altre luminarie, partendo dalla Villa Comunale, così da permettere ogni giorno a centinaia di persone di godere del clima magico che si può respirare a Salerno».

Ti potrebbero interessare anche:
Consiglia