Luci d’Artista: autobus intorno al Verdi

Scritto da , 11 novembre 2016
14976377_695524053936339_7389184348076409684_o

di Brigida Vicinanza

Riunione operativa ieri a Palazzo di Città per il dispositivo traffico per quanto riguarda il weekend che Salerno si prepara a vivere. Si teme il collasso in vista dell’aumento delle presenze turistiche in città. Un problema particolarmente sentito dato il numero di prenotazioni di bus turistici che arriveranno in città tra sabato e domenica e che vedrebbe quindi il Comune impegnato su più fronti. I dispositivi di traffico infatti cambiano in quanto il match all’Arechi “negherebbe” l’accesso al parcheggio per gli autobus. Dalla questura infatti arriva il “veto” alla sosta durante la giornata di domenica, che cambierebbe le carte in tavola e solleverebbe il problema per la sosta e la fermata dei turisti che arriveranno per ammirare le Luci d’Artista. Ma un problema che sarebbe stato già risolto ieri mattina durante l’incontro tra il primo cittadino, l’assessore alla mobilità e all’urbanistica Mimmo De Maio, il comandante dei caschi bianchi Elvira Cantarella e il dirigente Giordano di Salerno Mobilità. Un “summit” quindi per organizzare al meglio gli eventi e non portare al collasso la città, con i problemi che si sono già verificati durante le settimane scorse e durante le partite di campionato su campo casalingo. Gli autobus infatti durante la giornata di domenica sosteranno intorno al Teatro Verdi, in via Lista per poter permettere a chi verrà in città di scendere dai mezzi e poter procedere a piedi per le strade salernitane. Al centro dell’incontro, però, anche il problema dei lavori di Trincerone Est, che da giorni stanno letteralmente bloccando la città, con i dispositivi del traffico stravolti e un problema traffico che non passa inosservato. La preoccupazione infatti ora cresce in quanto con l’afflusso dei turisti per l’evento potrebbe congestionarsi ulteriormente la viabilità. Ma il primo cittadino sta lavorando insieme all’assessore Di Maio, che monitora la situazione e procede quasi quotidianamente con i sopralluoghi. Entro fine mese quindi i lavori dovrebbero essere ultimati e il cantiere dovrebbe lasciare di nuovo spazio utile alla circolazione dei veicoli. Intanto sempre per quanto riguarda Luci d’Artista è tutto un “work in progress” con i dispositivi traffico che potrebbero subire ulteriori variazioni in seguito alle esigenze della città. Insomma, i salernitani, col fiato sospeso, sperano di non dover rimanere per forza di cose letteralmente barricati in casa come gli anni precedenti. Mentre per quanto riguarda le richieste di sponsorizzazione dell’evento, pare siano raddoppiate rispetto alla settimana scorsa. Negli uffici comunali infatti ci sarebbero quattro offerte. Le buste saranno aperte questa mattina e saranno valutate attentamente. per capirne la validità.

Consiglia