Lombardi:” Se avessimo rigore a Salerno al 93′ c’era invasione campo”

Scritto da , 6 gennaio 2015
image_pdfimage_print

Raggiante per il risultato a fine gara il presidente Lombardi: “Episodio dubbio per loro non per noi. Nel campionato lungo succede di perdere o vincere al 90’, è successo alla Salernitana di aver vinto nel finale come noi che abbiamo perso due volte nel finale. Molti mi chiedono se ero intenzionato all’acquisto della Salernitana: ebbene dopo il fallimento fui chiamato dal sindaco De Luca per il rilancio granata, poi la spuntò Lotito. Ora che ho tanti amici a Salerno posso sfotterli un po’ dopo questa vittoria al fotofinish. Fà male perdere all’ultimo minuto e capisco il loro stato d’animo, un difensore esperto non avrebbe indotto l’arbitro al dubbio facendo carica in area di rigore. Salernitana squadra forte, aveva tra i tanti Nalini fuori, che se giocava dall’inizio sottoscrivevo per lo 0-0. Credo che alla fine i granata se la giocheranno con il Benevento per la testa e noi con Juve stabia e Lecce per i play-off. Dispiace che Fabiani ha parlato di poca ospitalità a Lotito: era seduto accanto a mio figlio, abbiamo pranzato assieme, purtroppo se è un personaggi scomodo e poco simpaticonon è colpa mia. Se il rigore lo avevamo avuto a Salerno al 93′ sarebbe stata invasione di campo”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->