Lo Monaco: <>

Scritto da , 12 ottobre 2018
image_pdfimage_print

Il caos serie B va affievolendosi, ma le polemiche non si sopiscono, anzi se vogliamo aumentano. «Cosa penso di Claudio Lotito? Questo signore, la notte, prima di andare a dormire, dovrebbe riflettere sulla situazione di sfascio cui è giunto il calcio italiano, che è frutto del suo imperversare! Ricordo tre anni fa quando mi disse che in sei mesi avrebbe cambiato il calcio. Beh, c’è riuscito, l’ha fatto morire». Queste le parole rilasciate da Pietro Lo Monaco (nella foto), ad del Catania, dopo che il Tar del Lazio ha respinto le richieste del Catania che chiedeva la sospensione del collegio sportivo. Respinte anche le richieste della Robur Siena in merito alle delibere assunte dalla Lega di Serie B sul campionato a 19 squadre ed il conseguente blocco dei ripescaggi. Secondo la sezione prima ter del Tar del Lazio, presieduta da Germana Panzironi, il ricorso del Catania “non soddisfa più le necessarie condizioni di procedibilità” non avendo ancora la società etnea impugnato la recente decisione del Tribunale federale nazionale della Figc ai sensi dell’articolo 1, comma 4 del recente decreto legge n.115/2018.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->