Liquami in mare, residenti di Pastena indignati

Scritto da , 28 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Il bel tempo di questi giorni ed il ritorno in zona gialla spinge le persone ad aproffittarne e a fare, quando possibile una passeggiata sulle spiagge cittadini. Ed è così che ieri pomeriggio intorno alle 16,30 un gruppo di bagnanti nei pressi delle nuove spiagge di Pastena hanno notato del liquame che le onde stavano portando proprio sulla battigia appena rifatta. Il liquame era talmente evidente, anche ore dopo, che molti residenti hanno deCiso di scattare delle foto (alcune di queste ci sono state inviate) per documentare questo gravissimo sversamento che ovviamente ha destato non poche preoccupazioni. In tanti infatti, si sono chiesti cosa fossero realmente quei liquami. Ma soprattutto se fossero stati sversati in mare o se invece fossero frutto di una rottura di qualche fognatura. Al momento nessuna risposta in merito è ancora stata data. Certo è che in tanti hanno manifestato rabbia nei confronti dell’amministrazione comunale, colpevole di non controllare il funzionamento dei depuratori e soprattutto di avere scarsa attenzione nei confronti di possibili scarichi abusivi che potrebbero essere tra le cause dell’episodio verificatosi ieri pomeriggio. “Hanno rifatto le spiagge – ha commentato una signora del posto – ma nessuno ha pensando a mantenere pulito il mare. Tra poco si aprirà la stagione estiva e se questi sono i presupposti che cosa ci dobbiamo aspettare quando sulle spiagge ci saranno molte più persone. Sono anni che chiediamo depuratori che funzionino realmente, ma ogni anno è sempre la stessa storia, il nostro mare è sempre sporco, sempre più sporco”.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->