Lega B il 25/5. Lotito ci riprova

Scritto da , 18 maggio 2017

La Lega B ci riprova. Dopo due convocazioni andate a vuoto per mancanza del numero legale, giovedì 25 maggio alle 13 i 22 club cadetti sono nuovamente chiamati a riunirsi per l’elezione del nuovo presidente (magari un nome nuovo in grado di superare la spaccatura), che allontanerebbe il rischio di commissariamento. La convocazione segue l’auspicio di Carlo Tavecchio, che spera di vedere il nuovo n.1 della Lega B al tavolo del Consiglio federale del 26 maggio.

Ed è arrivata nel pomeriggio di ieri, poche ore dopo l’annuncio del ritiro della candidatura di Salvatore Gualtieri, ex vicepresidente del Crotone, fino a oggi capolista del fronte avverso a quello di Claudio Lotito, presidente della Lazio e coproprietario della Salernitana, che per ben due volte ha tentato il blitz per conquistare la poltrona libera da quando a metà febbraio si è dimesso Andrea Abodi.

Consiglia