Le invasioni artistiche del Cilentart fest

Scritto da , 22 Luglio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

E’ stato presentato questa mattina, nel salone di rappresentanza di Palazzo Sant’Agostino il “Cilentart Fest” invasioni artistiche contemporanee che si terrà dal 24 al 28 agosto, in cinque comuni del Cilento, ovvero Orria, Gioi, Salento, Perito e Moio della Civitella. La manifestazione organizzata con la collaborazione e il sostegno del Teatro Pubblico Campano, vedrà i cinque centri cilentani diventare palcoscenico a cielo aperto, palcoscenico di una vera invasione artistica, tra teatro, musica, installazioni e corsi di formazione. Tanti gli artisti ospiti, tra questi spiccano sicuramente Silvio Orlando finalista ai David di Donatello, e Lino Musella. La rassegna come detto avrà inizio il 24 agosto. Si parte dal comune di Orria dove allore ore 18.00 – Piazza Santa Sofia (percorso itinerante) si terrà uno spettacolo di danza Capricho, con coreografia Adriano Bolognino, danza Rosaria di Maro, produzione Cornelia. Alle ore ore 19.30 – Piazza Risorgimento spettacolo di prosa con Silvio Orlando in Serata Gary. La vita davanti a sé e altre storie, testo e regia Silvio Orlando, produzione Cardellino srl. Ed ancora ore 21.00 – Piazza Santa Sofia (percorso itinerante) spettacolo di teatro di strada Fleur, parata poetico sensoriale ideazione e regia Orazio De Rosa direzione artistica Baracca dei Buffoni con Orazio De Rosa, Gabriella Errico, Francesco Rivista, Carla Carelli, Sara Di Bianco. Il 25 agosto si passa nel comune di Gioi Cilento dove alle ore 18.00 e ore 21.00 – Piazza Andrea Maio (percorso itinerante) spettacolo di teatro di strada Fleur, parata poetico sensoriale ideazione e regia Orazio De Rosa direzione artistica Baracca dei Buffoni con Orazio De Rosa, Gabriella Errico, Francesco Rivista, Carla Carelli, Sara Di Bianco. Mentre alle ore 19 ore 19.30 – Piazza Mercato spettacolo di prosa dal titolo Assolo per duo con Ernesto Lama e Aniello Palomba chitarra produzione Gli Ipocriti. Sempre a Gioi Cilento il 26 agosto alle ore 18.00 – Piazza Municipio spettacolo di danza “Kurup” coreografia Nicolas Grimaldi Capitello, danzatori Nicolas Grimaldi Capitello, Sibilla Celesia, produzione Cornelia / Danza Urbana XL – Network Anticorpi XL. Mentre alle ore 19.30 – Località Tempetella, spettacolo di prosa dal titolo “Uno nessuna e centomila” regia Nadia Baldi, con Martina Carpino, Francesca Morgante, Piera Russo, Isabella Trodini, produzione Teatro Segreto. E alle ore 21 spettacolo di teatro di strada Fleur, parata poetico sensoriale ideazione e regia Orazio De Rosa direzione artistica Baracca dei Buffoni con Orazio De Rosa, Gabriella Errico, Francesco Rivista, Carla Carelli, Sara Di Bianco. Sempre a Gioi Cilento, ma questa volta il 27 agosto si terranno altri appuntamenti alle ore 18, 19,30 e 21. Mentre il 28 agosto ci si sposta a Moio della Civitella, dove gli appuntamenti si terranno alle ore 18 con spettacolo di teatro di strada Fleur, parata poetico sensoriale ideazione e regia Orazio De Rosa direzione artistica Baracca dei Buffoni con Orazio De Rosa, Gabriella Errico, Francesco Rivista, Carla Carelli, Sara Di Bianco. E poi alle 19,30 con lo spettacolo di Lino Musella e alle 21 con uno spettacolo di danza. Il 26 e 27 agosto si terrà invece Cilento Hosting: road to Orria and Salento. Mentre il 27 agosto a Perito si terrà Archeologie Vegetali pratiche coreografiche naturali.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->