Le eccellenze digitali del Made in Italy sbarcano a Salerno

Scritto da , 7 novembre 2014

Arriva a Salerno “Made in Italy: eccellenze in digitale”. La Camera di commercio di Salerno, con la collaborazione di Intertrade, ha favorito l’iniziativa – tra l’altro promossa da Unioncamere e Google – che prevede la digitalizzazione delle imprese della provincia salernitana e, in particolar modo, quelle appartenenti alle filiere agroalimentari, tessili e di abbigliamento. Ai fini del progetto, si prevede la diffusione della cultura che approccia all’innovazione tecnologica e digitale, per avvantaggiare chi utilizza il web. “Made in Italy”, infatti, favorisce le micro-piccole imprese nella transizione al digitale, dando modo di acquisire le competenze necessarie a valorizzare anche all’estero la produttività italiana. Secondo le ultime ricerche condotte da Google e Unioncamere, si riscontra un importante dato: al crescere della maturità digitale, aumenta esponenzialmente la percentuale di imprese che fanno export – vendita in altri stati di beni e servizi – e il 39% del fatturato delle imprese di medie dimensioni che sono attive online deriva da internet. Con “Eccellenze in digitale” si vuole analizzare il livello di digitalizzazione delle imprese agroalimentari e tessili sul territorio salernitano, per implementare e condividere opportunità che può offrire il web. Tra il 2012 e il 2013 le ricerche globali su Google legate all’iniziativa sono aumentate del 12%, seppur ci sia un forte gap tra le produzione: Tra la maggior parte delle imprese che possiede un sito web, solo il 16% pratica un’attività di e-commerce. L’iniziativa rappresenta quindi un’occasione per le produzioni di eccellenza che, in questo modo, potranno farsi conoscere oltre i confini nazionali, raggiungendo nuovi mercati e nuovi clienti in ogni parte del mondo. Alfonso Criscuolo

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->