Le artiste Di Marino e Panariello donano le loro opere per il Potlach a Vietri sul Mare

Scritto da , 5 Novembre 2019
image_pdfimage_print

Ancora successi e soddisfazioni professionali per le cavesi Rosanna Di Marino e Annamaria Panariello. Le due artiste metelliane hanno, infatti, partecipato, attraverso la donazione di alcune loro opere, alla realizzazione collettiva dell’installazione del Potlach, mosaico ceramico policromo “a spezzato”, inaugurato nei giorni scorsi a Vietri sul mare. Il significato simbolico del Potlach, donare all’altro e alla comunità il proprio bene più prezioso, ben si sposa con quello profondo ed espressivo dell’arte delle due artiste metelliane che da diversi anni hanno dato vita ad un sodalizio artistico-espositivo. Sodalizio che le porterà nelle prossime settimane all’organizzazione di un evento-preludio dove la loro arte ancora una volta si confronterà e contaminerà, per poi riformarsi in una nuova ed un’unica espressione, ancora più forte e pungente. “Perché l’arte è e deve essere – spiegano Di Marino e Panariello -, scuotimento delle anime e dei pensieri, troppe volte assopiti nel quotidiano staticismo e cromatismo”. Le due artiste metelliane da sempre portano in alto il nome della città di Cava de’Tirreni e con il loro impegno contribuiscono a promuovere l’arte e a valorizzare ceramisti, pittori e scultori del territorio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->