Laura Pausini accende i riflettori al Palasele

Scritto da , 3 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Marina Pellegrino

Con un doppio sold out e la cantante italiana più amata nel mondo si riaccendono i riflettori del PalaSele di Eboli. L’attesa è finalmente finita e Laura Pausini è pronta ad abbracciare i fan della Campania oggi, e domani con il suo FATTI SENTIRE – WORLDWIDE TOUR 2018. “Devo recuperare EBOLI (purtroppo a settembre non ero stata bene)!! – ha scritto l’artista sui suoi profili social – Quindi, cara Campania, chiuderemo il tour con te il 3 e 4 novembre e non vedo l’ora di arrivare da tutti voi! Più carichi che mai!”. Sul palco insieme a Laura una band di sette musicisti e cinque coristi. Alle chitarre Paolo Carta, direttore musicale dello show, con Nicola Oliva; al pianoforte Fabio Coppini; alle percussioni Ernesto Lopez; alla batteria Carlos Hercules; alle tastiere Andrea Rongioletti; al basso Roberto Gallinelli. Ai cori, cinque voci straordinarie accompagneranno quella di Laura: Gianluigi Fazio, Monica Hill, Roberta Granà, David Blank e Claudia D’Ulisse, già sul palco di Pausini Stadi 2016. Al centro dello show tutti i suoi grandi successi e i brani dell’album FATTI SENTIRE, l’ultimo disco uscito per Atlantic/Warner Music che ha debuttato ai vertici delle classifiche internazionali, con cui l’artista ha conquistato anche la doppia nomination ai Latin Grammy Awards 2018 (come “Best Traditional Pop Vocal Album” e “Producer of the Year” per Julio Reyes Copello).

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->