L’attore salernitano Matteo Paolillo alla corte di… Don Matteo

Scritto da , 24 febbraio 2016
image_pdfimage_print

Un salernitano alla corte di… Don Matteo. Giovedì sera il giovane attore Matteo Paolillo farà il suo esordio sul piccolo schermo partecipando alla settima puntata della fortunata fiction con protagonista Terence Hill ed in cui è apparsa anche Belen Rodriguez, in onda su Rai Uno. Una rampa di lancio importante per Matteo, giovanissimo ma con alle spalle già diversi importanti ruoli soprattutto in teatro. Cresciuto nei laboratori teatrali di Gaetano Troiano prima e Gaetano Stella poi, Paolillo si è trasferito a Roma dove ha partecipato a Roma al Seminario Propedeutico della scuola nazionale di cinema (tra i maestri c’è il grande Giancarlo Giannini) ed il Conservatorio teatrale di Giovan Battista Diotajuti. Una formazione completa ed importante che l’ha portato ad entrare nella celebre agenzia di management capitolina “Cucchini” (che conta di attori del calibro di Raoul Bova, Remo Girone e Marco Bocci) ed a recitare in rappresentazioni teatrali come “Uno sguardo dal ponte di Arthur Miller”, “La pazza di Chaillot di J. Giraudoux”,  “Romeo e Giulietta di William Shakespeare”. Questa sera l’attesa premiere per Matteo Paolillo in tv nella seguitissima fiction “Don Matteo 10” in cui sarà Riccardo, ragazzo che avrà un ruolo centrale nel secondo episodio della serata dal titolo “Cam Mom”.  (m.d.m.)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->