L’arpa contaminata di Diane Peters tra i merli del Castello di Arechi

Scritto da , 5 Agosto 2015
image_pdfimage_print

 

Questa sera alle ore 21, penultimo appuntamento della XVIII edizione dei Concerti Di Villa Guariglia in tour con i CafeAmaro. Domani grande festa a Praiano con l’Opera da tre soldi di Weill e Brecht con la partecipazione di Yari Gugliucci

 

Di OLGA CHIEFFI

Questa sera, alle ore 21, penultimo appuntamento della XVIII edizione dei Concerti d’Estate di Villa Guariglia in tour, organizzati dal Cta di Vietri sul Mare, nella persona di Antonia Willburger, in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Comune di Salerno, l’Ept, la Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, il Comune di Cetara, il Comune di Praiano, la Coldiretti-Campagna Amica e l’Associazione Amici dei Concerti di Villa Guariglia e il Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno.  Il prestigioso cartellone degli storici concerti approda in un altro luogo simbolo della storia della città di Salerno, il Castello di Arechi, con il progetto “Cafeamaro” di Diane Peters (arpa e voce) e Andrea Ponzoni (electronica, keys. Il concerto sarà anticipato da un aperitivo degustazione accompagnato dall’overture dello stesso Apo(tech).  Tra elettronica, sonorità lounge, soundsacape, groove e musica improvvisata promette davvero bene l’aperitivo musicale del duetto CafeAmaro. La formazione, è un neonato duo alle prese con musiche completamente originali che a ottobre saranno disponibile sul loro primo cd di cui questo sarà un concerto lancio del tour che li vedrà portare la loro musica nell’intero Centro-Sud . Diplomata in musica jazz a Melbourne, Peters si è trasferita a Verona quindici anni fa. Ha suonato con Stefano Benini, Yuri Goloubev, Danilo Gallo e ha registrato con Nicola Conte per la Blue Note. È stata tra i protagonisti del progetto Harp & Bass a Parigi con Antonella Mazza ed Bruno Rusolet e nel 2001 ha pubblicato il primo cd a proprio nome con il quintetto Diane Peters’ Archeaopteryx. Si è esibita a Melbourne, New York, Parigi, Belgio, Amsterdam.Ponzoni è il tastierista del gruppo musicale Cinemavolta, con il quale ha prodotto 3D(C) e Love, Party o Altro distribuiti in tutta Italia (SilentGroove/Audioglobe). Nel 2010 si è esibito anche con i D&B All Stars e con il progetto Apo-tech Vs. Cico. Durante la manifestazione Amarone in Jazz 2010 ha proposto uno spettacolo intitolato VideoJazzRemix coniugando Live Djset a immagini sincronizzate. Dal 2013 collabora con Angela Kinkzly.o

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->