L’accusa: «Distrazioni di fondi per 10 milioni di euro»

Scritto da , 30 maggio 2017

di Andrea Pellegrino

«Sui fondi Tari ho delle grosse perplessità». Roberto Celano, capogruppo di Forza Italia attacca duramente l’amministrazione comunale sul conto consuntivo. «Ho letto i prospetti sulla Tari. Non mi convincono le entrate e le uscite. Dalla sottrazione mi ritrovo 10 milioni di euro che sono stati, a mio avviso, distratti per altre spese». Celano, inoltre, annuncia «un esposto alla Corte dei Conti e alla Procura della Repubblica per far chiarezza in merito a quanto riportato nei prospetti». Sul conto consutivo, invece, Gianpaolo Lambiase chiede lumi sulle spese dello stadio Arechi. «Manteniamo completamente la società, sulle nostre casse pesano la manutenzione del manto erboso e la pulizia. Tutto questo mentre nelle altre città le amministrazioni comunali traggono benefici economici dagli impianti sportivi».

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->