La vaticanista Stefania Falasca presenta il suo libro su Papa Luciani

Scritto da , 28 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Redazione Culturale

Il 28 settembre 1978, quarant’anni fa, Papa Luciani, salito al Soglio Pontificio il 26 agosto dello stesso anno assumendo il nome di Giovanni Paolo I, muore in circostanze mai del tutto chiarite. Per decenni la trama del complotto, dell’influenza dei Servizi segreti, della Massoneria deviata, della P2 , è stata la tesi più accreditata per la soluzione di quella morte tanto “strana”. Contrari alla tesi “dell’omicidio politico” sono stati tutti gli uomini del Vaticano, convinti, certo, di una presenza di forze occulte all’interno della Curia romana ma che mai si giunse ad un piano così efferato per assassinare un Pontefice. Per contrastare definitivamente dopo quarant’anni la tesi del complotto, sulla scia di un volume best-seller quale quello di David Yallop dal titolo “in nome di Dioun’indagine sulla morte di Papa Luciani”, la vaticanista Stefania Falasca, collaboratrice di Avvenire e di Tv 2000, ricostruisce in un suo libro
Sorriso”. Un’accurata ricerca basata anche su fonti inedite e su documenti provenienti da numerosi archivi che vuole offrire una “risposta alle tante domande della storia rimaste in sospeso dopo quarant’anni”: “Papa Luciani. Cronaca di una morte” sarà presentato, alla presenza dell’autrice, il 12 dicembre 2018 alle ore 17 presso la Sala Molinari del Chiostro della Parrocchia Maria Sant.ma Immacolata di Salerno. Un evento organizzato da un’idea di Stefano Pignataro, Consigliere di Azione Catto
lica e patrocinato dall’Azione Cattolica Diocesana nella persona del Presidente Gioia Caiazzo. A patrocinare l’evento anche il Movimento ecclesiale di impegno culturale ed il Miac della Diocesi. Dopo i saluti dello stesso Presidente Caiazzo e del Parroco dell’Immacolata Padre Massimo Poppiti, con l’autrice discutono Alfonso Conte (Docente di Storia contemporanea-Unisa) ed Antonio Manzo, Direttore de “La Città”. Presenzia S.E. Mons. Luigi Moretti, Arcivescovo Metropolita di Salerno-Campagna-Acerno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->