La Squadra mobile sequestra una tonnellata di hashish

Scritto da , 9 dicembre 2013

Importante operazione antidroga della squadra Mobile di Salerno che ha sequestrato, nel porto di Civitavecchia una tonnellata e trecento chilogrammi di hashish destinati al mercato salernitano. La droga era all’interno di un tir che si era imbarcato su una nave proveniente da Barcellona. I due autisti, un 32 enne di Sant’Antonio Abate , ed un 31 enne di Gragnano sono stati arrestati. Non si esclude che l’ingente carico di droga fosse destinato non solo al mercato salernitano. A darne notizia il capo della Squadra Mobile di Salerno il dottor Claudio De Salvo.

Consiglia