La spiaggia di Torrione invasa da siringhe, l’allarme

Scritto da , 4 Gennaio 2019
image_pdfimage_print

di red.cro.

La spiaggia di Torrione continua ad essere off limits per la popolazione. La motivazione è presto detta: l’area in questione è invasa sa siringhe, soprattutto all’altezza dell’ex ostello della Gioventù. Come mostrano gli scatti del fotografo Guglielmo Gambardella, infatti, il tratto del litorale è ricoperto da un tappeto di siringhe usate da tossicodipendenti. I residenti della zona chiedono, ormai da diverso tempo, oltre che una rapida ripulitura della spiaggia, anche un incremento dei controlli in zona, per scoraggiare la presenza di loschi figuri che, approfittando del buio e dell’isolamento di quel tratto, lo usano come covo per lo spaccio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->