“La Shoah tra storia e letteratura”

Scritto da , 27 Gennaio 2022
image_pdfimage_print

In occasione della celebrazione del Giorno della Memoria, oggi ore 18.00, presso la Chiesa di Santa Maria de Lama, a Salerno, la Soprintendenza Abap diretta da Raffaella Bonaudo, in collaborazione con il Touring Club Italiano – Club di territorio Salerno e l’Associazione Italo Polacca di Salerno e Provincia, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Cultura, del Comune di Salerno e del Consolato della Repubblica di Polonia per la Regione Campania, ha organizzato l’evento commemorativo La Shoah tra storia e letteratura. Dopo un’introduzione sulle testimonianze della presenza degli Ebrei a Salerno a cura del Tci CdT Salerno, si affronta il tema della Shoah attraverso la lettura di poesie e brani scelti di Menotti Lerro, poeta e Direttore del Centro Contemporaneo delle Arti di Vallo della Lucania, e la recitazione di un monologo tratto dallo spettacolo Noi pupazzi del maestro Marco De Simone. Nel corso dell’evento sono eseguiti brani musicali a cura dello stesso maestro De Simone. La serata è arricchita, inoltre, dall’importante testimonianza di Ewa Widak, Presidente dell’Associazione Italo Polacca di Salerno e Provincia e dalla partecipazione di una rappresentanza degli allievi del Liceo Classico Torquato Tasso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->