La Salerno che “puzza”: il centro storico versa in condizioni di degrado

Scritto da , 31 Agosto 2019
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Turisti (e residenti) con il naso turato. Capita in diverse zone nel cuore della città di Salerno. Nel mentre parte l’operazione pulizia del sindaco Enzo Napoli in zona Carmine, nel cuore del centro storico la situazione resta abbastanza nel degrado. E non solo per alcuni sacchetti lasciati ai bordi delle strade ma per e soprattutto la pulizia delle stesse che mancherebbe , ormai, da mesi. Almeno secondo le proteste dei cittadini della zona e degli stessi operatori commerciali del centro storico cittadino. «Chiedo che si intervenga con urgenza – sollecita il consigliere comunale Horace Di Carlo – mi sono accorto io stesso del disagio e delle condizioni in cui si vive nel centro storico cittadino. Tutto questo sotto gli occhi dei turisti». Intanto nel pomeriggio di giovedì il sindaco Enzo Napoli ha effettuato un primo sopralluogo e ieri mattina, accompagnato dall’assessore all’ambiente Angelo Caramanno e dal consigliere comunale Paola de Roberto, si è recato proprio a piazza San Francesco dove ha incontrato alcuni residenti e rappresentanti del Comitato San Francesco. «Il sindaco Napoli – si legge in una nota – ha garantito che verrà affrontato il problema della carenza di controlli, anche con la richiesta di un nuovo incontro al questore con la presenza della Polizia Municipale e di rappresentanti del quartiere. Si auspica comunque, un comportamento di decoro e civiltà da parte di tutti».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->