La Salernitana va forte su Stoian ma tiene in caldo anche Ciciretti

di Fabio Setta

SALERNO – La Salernitana brucia il Venezia e vola in pole position per ingaggiare Adrian Stoian. Il fantasista rumeno, cresciuto nel settore giovanile della Roma, club con cui ha anche esordito nel 2009 in massima serie, è stato messo in lista di sbarco dal Crotone. Dopo un primo sondaggio del Venezia, la Salernitana si è mossa con decisione allacciando i contatti anche con il procuratore del calciatore, Pietro Chiodi. Il discorso è appena agli inizi, va rimarcato, ma è qualcosa che va al di à del semplice sondaggio. Anche perché la Salernitana batte anche altre piste ed essendo remota l’ipotesi Palladino, segue con grande interesse anche la situazione di Ciciretti, che il Parma sarebbe disposto a cedere in prestito. In cambio ai ducali potrebbe andare Di Gennaro, già vicino a vestire il gialloblù nella scorsa estate oppure Djavan Anderson. L’olandese, al di là della voglia di Gregucci di trattenerlo, sembra destinato ad andare via. L’ex Bari tornerà alla Lazio che potrebbe metterlo a disposizione di Simone Inzaghi se non arrivasse Zappacosta oppure cederlo in prestito, proprio al Parma oppure alla Spal, che già si è fatta avanti. Dalla Lazio, però potrebbe tornare, questa volta a titolo definitivo, il centrocampista Minala, rimasto praticamente fermo in questi primi sei mesi di stagione. Oltre che per i giocatori in esubero, però (leggi a destra) la Salernitana sta ricevendo diverse offerte per alcuni giocatori al momento non in lista di sbarco. Dopo il Pescara, infatti, ha chiesto informazioni su Vitale anche il Perugia che nei giorni scorsi si era mosso anche per Pucino. Il Carpi continua a pressare Jallow. Venerdì, a tal proposito, è in agenda l’incontro tra Salernitana e Chievo per anticipare l’obbligo di riscatto fissato per giugno in caso di promozione per una cifra di poco inferiore ai due milioni.
In difesa, se come sembra, dovesse partire Perticone, non è da escludere il ritorno del difensore Monaco, fuori lista a Perugia. In attacco piace e non poco l’attaccante del Perugia Bianchimano, seguito però da diversi club del torneo cadetto e di terza serie.