La Salernitana pesca l’Alessandria: si sfideranno il 10 agosto

Scritto da , 22 luglio 2014

La Salernitana ha pescato l’Alessandria dall’urna di Tim Cup. Granata e grigi si sfideranno il 10 agosto e la sede sarà con ogni probabilità il “Moccagatta” di Alessandria. La Salernitana, infatti, si accinge a chiedere l’inversione di campo perché l’Arechi è un cantiere. L’inversione diventa automatica – chiarisce il comunicato di Lega – se è indisponibile il terreno di gioco della squadra che dovrebbe giocare in casa. La palla rimbalza di nuovo nelle mani della Salernitana solo se l’Alessandria rinuncia alle mura amiche ma è quasi impossibile. Anzi, i piemontesi ne approfitteranno per presentare la squadra alla tifoseria. Il sorteggio non è stato alleato: giocare con l’Alessandria – tra le ore 16 e le 17, auspica la Salernitana per provare a riprendere un treno in volata – significa conteggiare due giorni di viaggio. Avesse potuto prevederlo, la Salernitana quasi certamente avrebbe rinunciato all’amichevole con il Lanciano, in programma il 7 agosto ad Eboli. Proprio il Lanciano sarà l’avversaria di Salernitana o Alessandria al secondo turno. Al terzo, in palio la sfida al Genoa.

Consiglia