La proposta di Andrea Prete: “Si pensi ad una scuola di alta formazione”

Scritto da , 10 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

“L’ex tribunale di Salerno deve avere un utilizzo pubblico affinchè possa essere adibito a scuola di alta formazione o permettere attività legate al mondo universitario”. E’ la proposta di Andrea Prete, presidente di Confindustria Salerno che sottolinea l’importanza dell’ex tribunale di Salerno, in quanto “sito dove inserire attività d’eccellenza prestigiose”. Per il presidente Prete, infatti, la struttura deve avere un utilizzo pubblico che possa coincidere con una scuola di alta formazione o, in alternativa, dedicare spazi alle attività legate all’Università degli Studi di Salerno come la sede del Rettorato. L’obiettivo, per il numero uno della Camera di Commercio di Salerno deve essere quella di “trasformare” il Palazzaccio in un luogo che possa ospitare eventi culturali di grande spessore, quali potrebbero essere le mostre.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->