La Piparade della settimana

Scritto da , 10 ottobre 2016
maxresdefault

VOTO 5 AL PD: D’obbligo inaugurare la nostra rubrica con le parole del Governatore De Luca riservate agli esponenti del Pd campano. Ci sono delle pippe ha tuonato il Governatore. Perfetto per la nostra classifica.

VOTO 4 AI TOPI CHE INVADONO SALERNO: Insomma, non c’è più rispetto. Passi che i roditori affollino il lungomare. passi che invadono le strade cittadine ma gironzolare indisturbati per via Lanzalone, dove abita il Governatore è troppo. Topi cafoni.

VOTO 3 AL L’EX SINDACO DI POMPEI ULIANO: La lotta agli abusivi avviata dai vigili urbani e la demolizione dei manufatti non in regola, compresa la tettoia di mammà, dimostrano il suo lassismo e quello della sua ex giunta in un settore così importante e delicato.

VOTO 2 AL SINDACO NAPOLI: Un’ordinanza di chiusura dei negozi adiacenti all’Arechi per il derby della Salernitana. Un provvedimento all’ultimo minuto e onestamente non giustificato dalla pericolosità della partita nonostante l’alta affluenza del pubblico sannita. Obiettivamente si poteva fare meglio per tutelare i commercianti già alle prese con molteplici problemi.

VOTO 1 ALL’ASSESSORE DARIO LOFFREDO: Il tapiro di Cronache all’assessore al commercio del Comune di Salerno Dario Loffredo. Si può montare una polemica su una iniziativa della Cidec, quale la notte bianca, perchè non gli piace Orietta Berti? Caro assessore, fin che la barca va…

Consiglia