La Nocerina sarà arbitro della promozione in serie D

Scritto da , 13 febbraio 2015

di Filippo Attianese

NOCERA INFERIORE. La Nocerina come arbitro del campionato. Si prospetta un mese durissimo per i molossi che tra il 15 Febbraio ed il 15 Marzo incontreranno le tre battistrada del girone B del torneo d’Eccellenza. Nelle prossime settimane i rossoneri renderanno visita al Gragnano ed al Sant’Agnello, entrambe vittoriose al San Francesco all’andata, ed ospiteranno la Scafatese. Insomma, le ambizioni di promozione diretta delle prime tre della classe incroceranno il destino dei molossi, impegnati a racimolare i punti che ancora li separano dalla salvezza matematica. Di certo quello che attende i rossoneri non sarà un cammino facile; la banda di mister Criscuolo, però, avrà dieci punti da amministrare sulla zona retrocessione, un tesoretto da gestire con oculatezza per evitare brutte sorprese. Già quella di Domenica contro il Gragnano, però, si prospetterà come una sfida improba. La formazione di mister Coppola è reduce dalla sconfitta nello scontro diretto contro il Sant’Agnello ed avrà l’obbligo di sfruttare il turno casalingo per non perdere il passo rispetto alla compagine costiera, scappata avanti a più quattro. Nella sfida d’andata i gialloblù diedero una lezione di calcio ai molossi, espugnando con merito il San Francesco ed impressionando per efficacia della manovra. Quella scesa in campo al San Francesco a fine Ottobre, però, era una squadra in grande crescita; nell’ultimo periodo la compagine partenopea ha mostrato qualche crepa e la formazione rossonera dovrà provare ad approfittarne per portare a casa un risultato utile. Intanto è arrivata l’ufficialità da parte della Figc sulla sede e sull’orario dell’incontro: si giocherà nel piccolo San Michele di Pimonte, Domenica mattina alle 10:30. In giornata è attesa anche l’ordinanza della prefettura di Napoli che ordinerà la disputa dell’incontro a porte chiuse, come ormai prassi per le trasferte dei molossi.

Consiglia