“La musica fa cinema – colonne sonore”

Scritto da , 19 Giugno 2021
image_pdfimage_print

La musica è di nuovo protagonista al Parco Archeologico di Paestum e Velia per il terzo anno consecutivo con la 27° edizione della “Festa della Musica”, organizzata dal MiC, dedicata al tema “Squilli di musica e di vita!” L’appuntamento è per il 21 giugno 2021 nelle due aree archeologiche di Paestum e di Velia con in programma concerti e rappresentazioni teatrali per celebrare un momento significativo di ripresa della vita sociale e delle attività culturali. A Paestum, in programma nel pomeriggio la Rassegna Cinematografica “Viaggiando con il cinema” e a seguire l’evento “La musica fa cinema – colonne sonore” che rientra nel progetto “Musica di InsiemI”. Protagonisti degli eventi studenti che hanno preso parte ai progetti scolastici promossi da MIiur E MiC. Nell’area archeologica di Velia in programma un affascinante spettacolo dal titolo: “Atmospherae. Musica&Parole nell’antichità”: un suggestivo viaggio attraverso le parole di Platone, Aristofane, Euripide, Omero e Parmenide che raccontano feste, preghiere e riti, sulle note della musica di Johann Sebastian Bach.La partecipazione agli eventi è inclusa nel biglietto di ingresso al Parco di Paestum e Velia, nella card Adotta un blocco e nell’abbonamento Paestum&Velia. Area archeologica di Paestum A partire dalle ore 15:00 e fino alle ore 18:00 si terrà nell’area archeologica di Paestum, nei pressi della cd. Basilica, l’evento conclusivo della Rassegna Cinematografica “Viaggiando con il cinema”, organizzato dall’Istituto Comprensivo CoMVass, capofila della Rete “Cinema InsiemI”, in collaborazione con Associazione Culturale School Movie, Università degli Studi di Salerno DISPAC, Parco Archeologico di Paestum e Velia, Scuola secondaria di I grado “Galvani Opromolla” di Angri (SA), IC Visconti di Ogliastro Cilento (SA), Villa Ravaschieri, Comune di Roccapiemonte (SA), nell’ambito del “Piano Nazionale cinema per la scuola” promosso da Miur E MiC. . Successivamente, dalle ore 18:00 e fino alle ore 20:30 seguirà l’evento “La musica fa cinema – colonne sonore” che rientra nel progetto “Musica di InsiemI”, organizzato sempre dall’Istituto Comprensivo CoMVass ad indirizzo musicale, l’USR Campania in collaborazione con il Conservatorio di Salerno G. Martucci, il Parco Archeologico di Paestum e Velia, Villa Ravaschieri, Comune di Roccapiemonte (SA), Villa Arbusto Comun e di Lacco Ameno (NA), il Liceo Musicale A. Galizia, l’IC V. Mennella nell’ambito del Piano triennale delle arti. In programma la proiezione dei video dell’Orchestra vincitrice della Rassegna e dell’Orchestra Musica d’InsiemI. La serata si concluderà con l’esibizione dell’Orchestra e Corpo di Ballo del Liceo Musicale “A. Galizia” e Dancestudio di Nocera Inferiore (SA), sulle note del Valzer Dei Fiori da “Lo Schiaccianoci” P.I. Tchaikovsky (Arr. G. Borriello) e con le coreografie di Anna Romano e Gaetano Petrosino. L’orchestra del liceo Musicale A. Galizia vedrà la partecipazione straordinaria degli studenti dell’IC Mons. M. Vassalluzzo Comvass di Roccapiemonte. Area Archeologica di Velia A partire dalle ore 18:00 lo spettacolo: “Atmospherae. Musica&Parole nell’antichità” con Gaetano Stella, Elena Parmense e alla viola il Maestro Pasquale Calabene. Un suggestivo viaggio attraverso le parole di Platone, Aristofane, Euripide, Omero e Parmenide che raccontano feste, preghiere e riti, sulle note della musica di Johann Sebastian Bach.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->