La Lega incontra i consiglieri di Oltre e il partito si spacca: Enzo Musto si dimette

Scritto da , 17 Maggio 2021
image_pdfimage_print

Sembra essere stato un incontro con i consiglieri uscenti del gruppo Oltre a spaccare, ancora una volta, la Lega. A prendere le distanze dal partito guidato a livello nazionale da Matteo Salvini, il dirigente Enzo Musto che ha già annunciato la sua adesione a Fratelli d’Italia e al candidato sindaco Michele Sarno. Un malumore generale che sembra riguardare anche altri militanti, pronti all’addio. “Dopo cinque anni di militanza nella Lega, a cui ho aderito fin dalla nascita del movimento politico Noi con Salvini, ritengo che sia arrivato il momento di voltare pagina e continuare la mia passione politica in un ambiente che sicuramente mi darà più stimoli giusti per combattere la male politica che, purtroppo, continua a gestire la città di Salerno. Mi sono sempre sentito onorato di aver contribuito a far crescere la Lega in città, ho sempre fatto il mio dovere di dirigente, militante, elettore dando il mio contributo per il bene del partito e di Salerno, sacrificando tempo, affetti e in taluni casi anche il mio lavoro. Ma non mi pento di nulla – ha dichiarato Musto – Tutto ciò l’ho fatto con grande convinzione e abnegazione, almeno fino a quando il nostro segretario cittadino, senza coinvolgere il sottoscritto, ha alcuni esponenti del partito (di cui uno arrivato solo di recente), senza informare preventivamente il coordinamento cittadino di cui facevo parte, di incontrare in nome e per conto della Lega i consiglieri comunali di centrosinistra del gruppo “Oltre” per discutere di una possibile alleanza in vista delle elezioni comunali prossime. E, successivamente, ha ritenuto opportuno emarginarmi del tutto interagendo solo con gli altri componenti del coordinamento cittadino eliminandomi finanche dal gruppo whatsapp della Lega Salerno”. Da qui la decisione di abbandonare il Carroccio e aderire, nuovamente, al partito guidato da Giorgia Meloni: FdI, a Salerno città, sosterrà infatti l’avvocato Michele Sarno alla prossima competizione elettorale. (er.no)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->