La Juliano manager superstar

Scritto da , 15 settembre 2018
image_pdfimage_print
Il “The New Maxhao” sceglie Annarita Juliano per la cerimonia di apertura. La manager nocerina ed il suo staff fanno incetta di preferenze per la cura e la maestria nell’organizzione degli eventu. In un panorama artistico culturale in crescendo, influenzato dai social media, sempre più giovani ragazzi e ragazze si rivolgono ad agenzie di moda e spettacolo per emergere. Nell’Agro nocerino La “Annarita Juliano management” fa sì che i sogni e le ambizioni di questi giovani e talentuosi ragazzi diventino realtà.
È  caso di due giovani e bellissime ragazze seguite passo passo da Annarita nell’ascesa nel mondo dello spettacolo, Annarosa Ferraro e Noemi Tipaldi.
Annarosa Ferraro, 22enne originaria di Marcianise (CE), è un’aspirante modella e attrice. Frequenta la facoltà di matematica all’università degli studi Vanvitelli di Caserta. Si è classificata prima alle selezioni di “Un volto x fotomodella”, è arrivata alle finali regionali ed è stata scelta poi come finalista nazionale, dove ha concorso con altre 40 ragazze per aggiudicarsi il titolo. Non è rientrata tra le prime 5, ma è stata scelta come modella per alcuni brand presenti alla serata. Noemi Tipaldi invece è originaria di Nocera Inferiore, 18 anni e diplomata al liceo musicale “A. Galizia”. Ha partecipato a vari concorsi ed è stata finalista regionale per “Un volto x fotomodella”, dov’è stata scelta poi per miss cinema. Il 28 è 29 settembre concorrerà per il titolo con altre 30 ragazze a Cinecittà World (RM). A prescindere dal titolo che si aggiudicherà, è stata presentata ad un casting per girare un film tra Sapri e Roma ad ottobre.
Ma Annarita Juliano non si occupa soltanto di lanciare giovani nel mondo dello spettacolo, ma è un’organizzatrice di eventi a 360 gradi. La vedremo impegnata infatti nell’organizzazione di un evento musicale in occasione dell’inaugurazione del “The New Maxhao” questa sera  a Napoli, in via Emanuele Gianturco. Nel corso della serata si esibirà la cover band “L’orchestra all’italiana” di Alfio Lombardi. Definirla cover band è riduttivo, in quanto i componenti sono tutti musicisti e cantanti professionisti che con la loro bravura coinvolgono migliaia di persone. È un’orchestra nata nel 2007 all’interno dell’associazione musicale “Mediterranea”, progetto sostenuto da 14 artisti e musicisti che hanno come scopo principale quello di proseguire l’operato di Renzo Arbore in Italia e nel mondo, cioè valorizzare la canzone napoletana e non solo.  Il gruppo nasce da un’idea di Alfio Lombardi, già affermato cantante napoletano. Dalla nascita L’orchestra vanta numerose esibizioni in Italia e all’estero con spettacoli teatrali, concerti all’aperto e l’incisione di 3 album. Inoltre, conta anche molte apparizioni in programmi televisivi di spicco come “Pomeriggio 5”, “Colpa D’Alfredo” e “Cantafestivalgiro”, non solo con “Tributo a Renzo Arbore” ma anche ai grandi maestri della musica napoletana quali Renato Carosone, Roberto Murolo, e della musica italiana in generale.
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->