La Ferrazzano “vola” verso l’aeroporto, nel Cda probabili nomine di Sorrentino, Ventura e D’Alessio

Scritto da , 26 novembre 2016
24122012_anna-ferrazzano_01

di Andrea Pellegrino

Sarà una nuova settimana di nomine. All’orizzonte si prevede, infatti, che prima dell’apertura delle urne per il referendum, molte caselle vengano coperte. Naturalmente su ordine e proposta dal governatore della Campania Vincenzo De Luca. La prima è quella di Ermanno Guerra, ex assessore comunale, che martedì parteciperà ad una riunione a Città della Scienza, formalizzando così il suo nuovo incarico all’interno del consiglio d’amministrazione. Ma per Guerra si profila anche un incarico salernitano: il suo nome è indicato anche nella rosa di pretendenti per un posto nel cda dell’Asi che, salvo commissariamento, ad inizio dicembre si rinnoverà, dopo le dimissioni di Americo Montera. Ma il vero colpo della settimana potrebbe essere l’aeroporto di Salerno, il cui consorzio è rimasto orfano del presidente dopo le dimissioni di Ciro Accetta. Al suo posto dovrebbe approdare Anna Ferrazzano, ex berlusconiana, ex candidata alla carica di sindaco Pdl, prima di essere convinta (politicamente) da Vincenzo De Luca. Ma oltre ad Anna Ferrazzano, che dovrebbe mantenere, sempre salvo commissariamento, il suo posto all’Asi, nel cda del consorzio dovrebbero approdare anche i consiglieri comunali Luca Sorrentino, Antonio D’Alessio e Mimmo Ventura. In pratica, se confermato, alcuni consiglieri comunali sarebbero presto accontentati, deponendo così le armi politiche che agitano il clima in maggioranza. L’ex consigliere comunale Nino Criscuolo, invece, sarà vicepresidente del Consorzio Farmaceutico ed in più sarà alla guida della società che “gestisce” la Stazione Marittima. Resta confermato anche l’ingresso di Gianluca Memoli all’interno del Consorzio Farmaceutico.

Consiglia