La fedeltà dei vigili urbani costa cara La Corte dei Conti bussa a denari

Scritto da , 15 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Aveva ricevuto già un invito a dedurre, ora è destinatario di una richiesta di risarcimento danni. Vincenzo De Luca, presidente della Giunta della Campania deve oltre 403.000 euro alla Regione. La quantificazione del danno è della Corte dei Conti territoriale che ha depositato un atto nell’ambito di un procedimento relativo all’aggregazione negli uffici di staff di presidenza di 4 vigili urbani di Salerno. Il fascicolo relativo è affidato nella sezione presieduta da Maurizio Stanco. Sulla vicenda era giàstata aperta una inchiesta dalla procura di Napoli retta da Giovanni Melullo. Quattro vigili urbani di Salerno sarebbero stati ‘promossi’ con relativo aumento di stipendio in Regione con il ruolo di addetti o responsabili di segreteria senza averne i requisiti necessari, a partire dal marzo 2016

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->