La Enrico Millo dice addio al sogno Final Four

Scritto da , 24 Giugno 2021
image_pdfimage_print

SALERNO – L’Enrico Millo di Baronissi dice addio al sogno di centrare la seconda qualificazione consecutiva alle Final Four del massimo campionato di Bocce, specialità Raffa. La squadra del presidente e tecnico Franco Montuori, nel play-off per accedere al grande evento in programma il 3 e il 4 luglio a San Giovanni Persiceto, non è riuscita a prendersi la rivincita sui Campioni d’Italia in carica della Boville Marino, con cui si era giocata lo scudetto nella finalissima della passata stagione. Capitan Francesco Santoriello e compagni, sconfitti per 3-5 in Campania nella gara di andata, avevano bisogno di un’impresa nella sfida di ritorno che si è disputata sabato 19 giugno in casa dei laziali; gli esperti giocatori della Boville, tuttavia, non si sono fatti sorprendere e hanno indirizzato subito la contesa dalla loro parte. Nel primo turno di gioco, infatti, se su una corsia le formazioni si sono divise i due set di terna, sull’altra Giuliano Di Nicola si è imposto nel doppio confronto con l’individualista della Millo, Mario Scolletta; nella seconda frazione di gioco, poi, i padroni di casa hanno archiviato la pratica, alla prima occasione utile, con Palma e Santucci, che hanno superato la coppia campana composta da Santoriello e Ferrara, mettendo in cassaforte il punto decisivo per la qualificazione. Sul 4-1 a favore di Boville, l’incontro è finito poiché non aveva più alcun senso giocare i tre set rimanenti. “Il risultato rispecchia i valori delle squadre – ha dichiarato il presidente dell’Enrico Millo, Franco Montuori –; abbiamo perso le nostre possibilità di superare il turno nella sfida di andata. Tuttavia, possiamo ritenerci soddisfatti, in quanto abbiamo disputato un altro campionato di alta classifica, centrando l’obiettivo di qualificarci quantomeno ai play-off. Certo, arrivare di nuovo alle Final Four sarebbe stato bello, purtroppo quest’anno non ci siamo riusciti”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->