La Donna il centro della Vita

Scritto da , 18 Maggio 2020
image_pdfimage_print

 

L’immagine femminile è strettamente legata al pensiero della pace e della gioia, promotrice di  conforto e serenità.

Il componimento che mi ha colpito di più di Edoardo Sanguineti è la “Ballata delle donne, una poesia-canzone composta nel 1985. Come si può dedurre già dal titolo, in essa emerge la figura della donna, che viene esaltata e posta al centro della vita. Mi ha particolarmente affascinata il modo in cui l’autore la descrive: l’immagine femminile è strettamente legata al pensiero della pace e della gioia, promotrice di  conforto e serenità. Nel corso degli anni, con molti sacrifici, le donne, emblema di una società che le ha da sempre iconograficamente associate all’idea di fecondità, si sono battute per conquistare ruoli per loro  impensabili nella cultura dominante. Considero questa ballata come un inno all’amore e alla gratitudine verso la donna che riveste tanti ruoli importanti: è madre, moglie, compagna, figlia, nuora..sempre bella in tutte le sue sfaccettature. È una creatura considerata per certi versi superiore all’uomo, una figura che il poeta sminuisce al cospetto di quella femminile, associandola a un pensiero noioso. É sorprendente il modo in cui Sanguineti riconosce e distingue i grandi valori di cui si fa portatrice una donna e gli innumerevoli significati che assume: la donna è quintessenza redentrice della società che si evolve.

 Anna Cocco IV A Linguistico Liceo Caccioppoli Scafati

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->