La compagnia Tpo presenta “Bleu!”

Scritto da , 17 Ottobre 2021
image_pdfimage_print

La danza e i bambini questo pomeriggio (domenica 17 ottobre) si incontreranno alla Sala Pasolini di Salerno per la terza edizione di “Incontri”, la rassegna di danza firmata alla direzione artistica da Antonella Iannone. La rassegna, organizzata dall’Associazione Campania Danza, è realizzata in collaborazione con Bimed e con il sostegno della Regione Campania e patrocinio del Comune di Salerno, del Comune di Vallo della Lucania e del Comune di Gioi Cilento. La rassegna è tra i progetti italiani ad aver ottenuto l’importante riconoscimento del MiC che sostiene l’iniziativa. Alle ore 18.30, sarà la mitologia classica e le storie che il Mediteranneo porta con sé a tessere il filo narrativo dello spettacolo “Bleu!” che andrà in scena alla Sala Pasolini (ore 18,30) con la compagnia TPO e le coreografie di Anna Balducci. Per il primo appuntamento della sezione Kids è stato scelto uno spettacolo nel quale le stelle sono il filo conduttore che unisce trasversalmente un quadro scenico ad un altro e permette ai nostri spettatori di avere dei punti di riferimento nella storia. In “Bleu!” gli elementi naturali dell’ambiente marino diventano lo scenario di un viaggio virtuale degli attori e del pubblico. Lo spazio scenico è a pianta centrale. A terra un grande tappeto da danza su cui vengono proiettate immagini che ricordano una spiaggia o un’isola dove raccogliere piccoli tesori portati dal mare. In questo scenario piccoli gruppi di bambini potranno interagire con i due danzatori, con gli oggetti “trovati”, con le immagini e con i suoni e scoprire la vita segreta dell’ambiente marino.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->