La celebrazione di San Matteo si terrà in piazza della Libertà

Scritto da , 22 Agosto 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Sarà Sua Eminenza Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato di Sua Santità, Papa Francesco, ad officiare il Pontificale in onore di San Matteo, che si terrà nel tardo pomeriggio del 21 settembre. A dirlo, a sorpresa, è stato l’Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, Andrea Bellandi, al termine delle celebrazioni per l’alzata del panno di San Matteo, tenutesi ieri nel quadriportico del Duomo ad un mese dalla festa del Santo Patrono. Monsignor Bellandi ha detto che in accordo con le autorità civili e di sicurezza pubblica, viste le restrizioni Covid, si sta verificando la possibilità che la Messa solenne in onore del Santo Patrono sia celebrata all’aperto in una grande piazza della città, che consenta a più fedeli la partecipazione, nel rispetto delle norme di sicurezza.

E per grande piazza tutti hanno ipotizzato subito che si possa trattare di Piazza della Libertà. “Non abbiamo ancora deciso, dobbiamo ancora fare diverse valutazioni, sicuramente sarà una piazza non distante dalla Cattedrale”, dice l’assessore e vice sindaco De Maio, al termine delle celebrazioni alla quale ha partecipato in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Salerno. Oltre a De Maio presenti ieri anche l’onorevole e assessore alla pubblica istruzione Eva Avossa, l’assessore alla cultura Antonia Willburger e in rappresentanza della Provincia di Salerno, la consigliera Paky Memoli e i comandanti della Guardia di Finanza e dei Carabinieri e un rappresentante della Polizia di Stato. Tanti i fedeli che hanno preso parte alla Santa Messa celebrata da don Michele Pecoraro e tantissimi quelli che hanno assistito all’alzata del panno e alla benedizione da parte di Monsignor Bellandi.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->