L’ Arte del Make Up secondo Lucia Santucci la “Picassa”

Scritto da , 7 agosto 2018
image_pdfimage_print

Inaugurata la Location Make Up Room della maga dei backstage sita in via Portacatena

Di OLGA CHIEFFI

Nella famiglia Santucci il canto e la musica l’han fatto sempre da assoluti padroni, papà, Mimmo, uno delle stelle della tradizione vocale partenopea, Gaetano violoncellista, pianista, compositore, Rita cantante e Lucia, sempre in giro, con la melodia in testa, per i massimi backstage nazionali e internazionali di prestigiose kermesse, tra cui Festival del Cinema di Venezia, Festival di Sanremo, Miss Italia, solo per citarne alcune. Lucia ha tradito il “mestiere” di famiglia, ma non allontanandosene poi tanto, perché in fondo si tratta sempre di trovare la giusta alchimia degli ingredienti, con la passione che contraddistingue gli artisti. Le donne ringraziano, poiché la truccatrice salernitana che eccelle nell’arte di utilizzare colori e textures per sublimare la bellezza di un volto, prende le redini, dopo ben diciotto anni di esperienza internazionale, del Centro Estetico Picassò, che da mercoledì offre, a quanti vi si vorranno affidare, selfconfidence e uniqueness. Lucia, la makeup artist, soprannominata “ a’ Picassa”, dalle antiche donne delle Fornelle, ha inteso omaggiarle, legando il nome del suo Salon de Beautè a questo soprannome e naturalmente al segno innovativo del grande Pablo. Cartesio pensava lo spazio quale pienezza e continuità della materia e quindi quale medium del movimento, del tendere avanti a sé, quale sinonimo dell’amplificazione. Il centro estetico di bellezza Picasso si propone di raggiungere obbiettivi di avanguardia, innovazione e modernità, in cui si effettueranno corsi di aggiornamento per il trucco personalizzato per ogni evento, al fine di valorizzare la figura femminile sotto ogni aspetto, mirando ad acquisire e migliorare l’autostima personale di ogni donna. Esistono professionisti che lasciano il segno, sono ai massimi livelli nel proprio campo e dettano la linea agli altri, perchè insuperabili per creatività e innovazione. I loro segreti sono preziosi per le generazioni future che hanno il ruolo di prendere in mano il testimone e continuare il percorso tracciato. Ecco che Picassò apre anche alla formazione legata al make up per spose, sfilate teatri, spettacoli musicali, sfilate moda e concorsi e in tutte quelle occasioni in cui necessita la presenza di un professionista del make-up. Il centro estetico, avrà, quindi, la caratteristica comunicativa o sociale di “luogo familiare”, mentre la familiarità del luogo assumerà il tratto di condizione necessaria di ogni progettualità, non solo civile.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->