Jomi Salerno campione d’Italia

Scritto da , 24 maggio 2014

di Giovanni Sapere

La Jomi Salerno e’ campione d’Italia 2013/14. Per la quarta volta nella sua storia, la formazione campana si aggiudica lo Scudetto. Lo fa a gara-3 battendo l’Amatori Conversano 22-20 (p.t. 9-9), dopo una partita equilibrata per tutto il primo tempo e dove e’ stato decisivo il break delle padroni di case in apertura di ripresa. Il Pala Palumbo e’ gremito, circa un migliaio i tifosi presenti per sostenere ambedue le compagini. Inizia meglio Conversano, avanti sul 4-2 al 9′. Salerno sbaglia qualcosa di troppo in difesa. Giona meglio di Prunster tra i pali. Al 17′ le pugliesi conducono ancora sul 6-4. Al 29′ la formazione salernitana fa segnare il suo primo vantaggio: 9-8. La rete allo scadere di Rotondo fissa sul 9-9 il parziale di meta’ partita. In avvio di secondo tempo l’accelerata della Jomi. Prunster diventa devastante in porta, neutralizzando tre rigori consecutivi alle ospiti. La sua squadra ne approfitta e volta sul 13-9 al 38′. Conversano tornera’ sul -1 al 45′ (15-14), ma non riuscira’ ad impattare. Al 53′ e’ 20-16. Due minuti dopo divario che non cambia, 21-17. Nel finale la squadra di Sejmenovic tenta il tutto per tutto, cambia difesa e prova a pareggiare. Salerno, pero’, si difende bene. Lo scarto diminuisce, ma vince Salerno 22-20. Al Pala Palumbo puo’ iniziare la festa: la Jomi Salerno e’ campione d’Italia.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->