Ior: perizia psichiatra a don Nunzio, relazione a gip

Scritto da , 3 febbraio 2014

Monsignor Nunzio Scarano, ex funzionario dell’Apsa in Vaticano, accusato di concorso in riciclaggio e falso dalla Procura di Salerno, e’ stato visitato dal medico psichiatra Antonio Zarrillo, direttore del Centro di salute mentale di Salerno, per un riscontro del suo stato di salute psicofisica disposto dal gip Dolores Zarone su richiesta dei legali del prelato. Secondo quanto si e’ appreso, il quadro psichico di don Scarano sarebbe precario. Il difensore del sacerdote, Silverio Sica, consegnera’ mercoledi’ al gip Zarone una relazione contenente l’esito della visita psichiatrica autorizzata dal giudice lo scorso 30 gennaio. Scarano resta ai domiciliari nella sua abitazione di via Guarna nel centro storico di Salerno. Il tribunale del Riesame non ha ancora fissato la data della discussione del ricorso presentato dall avvocato del notaio di monsignor Scarano, Bruno Frauenfelder, che chiede di ritirare il divieto temporaneo di esercizio dell’attivita’ perche’ estraneo ai fatti.

Consiglia