Io sono plastic free, 5 Stelle in spiaggia per incontrare i cittadini

Scritto da , 27 agosto 2018
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Rendere Salerno una città libera dalla plastica. E’ questo l’obiettivo degli attivisti Meet Up amici di Beppe Grillo Salerno che da settimane ormai sono impegnati sulle spiagge della città per la rimozione dei rifiuti e delle cicche di sigarette. Nella giornata di ieri, gli attivisti si sono recati sulla spiaggia libera accanto al Lloyd’s Baia hotel per spiegare a bagnanti e curiosi l’importanza di eliminare totalmente la plastica. #Iosonoplasticfree è l’hashtag ufficiale degli attivisti pentastellati, secondo cui la plastica è dannosa per l’ambiente. Dunque, necessario scegliere confezioni alla spina per ricaricare i detersivi, l’utilizzo di bottiglie di vetro o oggetti in terracotta proprio per proteggere l’ambiente che ci circonda. Gli attivisti, in spiaggia, hanno avvicinato i bagnanti per mostrare loro come sostituire oggetti di plastica, utlizzando materiale bio degradabile. I membri del Meet Up hanno dunque distribuito bicchieri o piatti di carta, così come le buste. L’obiettivo era ritirare tutto ciò che i bagnanti avevano con sé, prodotto con materiale plastico con l’equivalente plastic free. «Siamo qui per questa campagna Io sono plastic free, un mondo senza plastica. Poche mosse e possiamo ridurre l’utilizzo della plastica», hanno dichiarato gli attivisti dalla spiaggia. «L’attenzione di questa mattina (ieri per chi legge ndr) è focalizzata principalmente sulla pulizia della spiaggia da quelli che sono i materiali usa e getta in plastica», hanno poi aggiunto i membri del gruppo che si rifanno alla linea politica di Beppe Grillo. L’iniziativa si è svolta in contemporanea su tutte le spiaggia del salernitano, dalla Costiera Amalfitana a quella Cilentana. La manifestazione si è poi conclusa ad Eboli con un flash mob che ha visto protagonista non solo gli attivisti impegnati in questa battaglia ma anche tutti i portavoce cittadini e gli stessi bagnanti che hanno preso parte all’evento. A prendere parte alla manifestazione anche il parlamentare del Movimento 5 Stelle, Nicola Acunzo che, con i vari attivisti, è stato impegnato nella distribuzione di materiale informativo, incontrando i bagnanti e spiegando loro l’obiettivo della manifestazione che ha riscosso non poco successo in tutta la provincia di Salerno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->