Inner Wheel; De Luise presidente

Scritto da , 27 giugno 2013

E’ iniziata con uno spettacolare e coinvolgente “Gran Ballo dell’800” che ha ricreato le atmosfere da sogno dei balli del Gattopardo o di Sissi, la tradizionale cerimonia del “Passaggio delle Consegne” dell’Inner Wheel Salerno Est, durante la quale la presidente uscente, Carmen De Rosa Capuano, ha consegnato il collare e lo spillino alla nuova presidente Rosaria De Luise. Diretti dalla professoressa Raffaella Lembo, presidente dell’Associazione Culturale “Il Contrapasso”, ventiquattro dame, tra le quali la socia innerina Mirella Amato, che indossavano dei preziosi e stupendi costumi storici, e ventiquattro cavalieri, in eleganti frac, hanno danzato sulle note di Strauss, Rossini, Verdi e Bizet, eseguendo, con coreografie e passi originali, dei fantastici valzer, delle originali quadriglie e delle marce gioiose che hanno entusiasmato i presenti, lunedì sera, nella grande sala del Circolo Canottieri Irno, ospiti del presidente Alberto Gulletta. Tornando al passaggio delle consegne, la dottoressa De Rosa Capuano, commossa ed emozionata, dopo aver ringraziato i soci, le componenti del Consiglio Direttivo e tutti coloro che hanno contribuito al successo delle tante iniziative messe in campo durante il suo mandato, ha ricordato le tappe principali del suo percorso. «Tutte insieme abbiamo condiviso un altro percorso che abbiamo costruito attraverso tre sentieri principali: quello di “Un Malato per Amico” aderendo al tema distrettuale, che ci ha viste impegnate a trattare dei temi utili per la promozione del benessere fisico e psichico, rivolti alle fasce più deboli della popolazione; quello dedicato ai bambini di Haiti ai quali abbiamo donato, insieme agli altri club rotariani 1000 vaccini e alle iniziative del dottor Turco, impegnato in Africa, con la serata di beneficenza “Ballando Sotto le Stelle” che ha consentito di raccogliere fondi anche per la Mensa dei Poveri; e quello di raccogliere fondi attraverso un torneo di Burraco per restaurare il busto di San Matteo, in collaborazione con i Club Rotary Salerno Duomo e Picentia, presieduti rispettivamente da Franco Dente e Rosario Landi». La nuova presidente Rosaria De Luise, bancaria in pensione, ha posto al centro del suo programma, iniziative culturali e di carattere sociale: «Oltre ad aderire al tema distrettuale di quest’anno, dedicato alle donne, con il sostegno di tutte le socie, cercherò di raccogliere fondi per una comunità africana nel deserto algerino, per la pediatria oncologica e per varie comunità del territorio, organizzando spettacoli e tornei di burraco».

 

28 giugno 2013

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->