Incidenti Aversa-Salernitana: 6 tifosi granata rischiano il processo

Scritto da , 24 settembre 2015

Sei tifosi della Salernitana rischiano il rinvio a giudizio. Ieri mattina davanti al Gup del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Moccariello, si sarebbe dovuto celebrare l’udienza preliminare nei confronti di sei ultras granata accusati di aver preso parte agli scontri verificatisi in occasione della partita del campionato di Seconda Divisione Aversa Normanna-Salernitana (match per il quale fu anche inflitto il Daspo all’allora capitano granata Francesco Montervino). Ai sei salernitani vengono contestati i reati di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e diverse violazioni rispetto alla legge sugli stadi. Da qui la richiesta di rinvio a giudizio del pubblico ministero titolare delle indagini. L’udienza è stata rinviata per difetto di notifica. Il processo è stato aggiornato al 6 gennaio del 2016 davanti al Gup del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Consiglia