Incidente in moto sulla A2, perde la vita il 32enne Ciro Ragosta

Scritto da , 18 Maggio 2021
image_pdfimage_print

Il cuore di Ciro Ragosta 32 anni di Salerno ha smesso di battere per sempre poco dopo l’arrivo in ospedale. Ancora sangue sull’asfalto e ancora una giovane vita spezzata. La tragedia si è consumata intorno alle 18 di ieri pomeriggio sulla sull’A2 del Mediterraneo all’altezza dello svincolo di San Mango Piemonte. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, operata dagli uomini della polizia stradale di Sala Consilina il giovane, a bordo di uno scooter SH300 stava percorrendo l’arteria a scorrimento veloce quando per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo di trasporto andando così a schiantarsi contro il guard rail. A dare l’allarme sono stati gli automobilisti che hanno assistito all’incidente. Immediatamente soccorso è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno dove è stato immediatamente sottoposto agli esami diagnostici ed alle cure del caso. A seguito dell’impatto con il guard rail e poi con l’asfalto, Ciroi Ragosta ha riportato delle gravi lesioni interne. Nonostante gli sforzi posti in atto dai camici bianchi il cuore di Ciro Ragosta si è fermato per sempre poco dopo l’arrivo in ospedale: troppo gravi le lesioni che aveva riportato. Sul luogo dell’incidente oltre agli agenti della polizia stradale sono intervenuti anche i dipendenti dell’Anas che hanno provveduto a ripulire la carreggiata. Il traffico ha subito grossi rallentamenti. Sarà l’inchiesta a fare piena luce su cosa abbia potuto far perdere il controllo dello scooter a Ciro Ragosta.

pieffe

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->