Inchiesta piazza della Libertà, il procuratore smentisce rinvio a giudizio di De Luca

Scritto da , 5 aprile 2016
«Non confermo. Attualmente non c’è alcun riferimento documentale in merito a una nuova richiesta di rinvio a giudizio del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca».
A dirlo il procuratore capo di Salerno, Corrado Lembo, in riferimento a quanto riferito alcuni organi di stampa

su una richiesta di rinvio a giudizio del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nell’ambito di una inchiesta sulla approvazione di una variante ai lavori di Piazza della Libertà quando era sindaco di  Salerno nel 2010. «ad oggi non c’è una richiesta firmata», ribadisce.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->