Inaugura la scuola di alta formazione medico-scientifica MedicalSa

Scritto da , 12 febbraio 2018
image_pdfimage_print

È da quando è nata nel 2015 che l’azienda salernitana MedicalSa, attiva nella vendita e distribuzione di apparecchiature elettromedicali, ha puntato sulla formazione specialistica in campo medico. L’azienda, infatti, negli anni, ha concentrato i propri sforzi anche nell’organizzazione e gestione di corsi di alta formazione, coniugando la teoria alla pratica: ogni evento, infatti, è ed è stato sempre caratterizzato da un approccio pratico alla professione del medico che ha sempre potuto confrontarsi direttamente con l’utilizzo e il corretto settaggio dei dispositivi ecografici utilizzati durante le dimostrazioni pratiche. Oggi siamo ad un punto di svolta, particolarmente importante anche per il tessuto cittadino salernitano. Il 12 febbraio 2018 alle ore 18.30, infatti, presso la propria sede di Salerno in Via Roberto Wenner 57, sarà inaugurata la prima “Scuola di Alta Formazione Medico-Scientifica MedicalSa” che ha l’obiettivo di diventare punto di riferimento del Sud Italia per l’erogazione di corsi finalizzati alla qualificazione, specializzazione professionale, formazione continua (ECM), formazione permanente e formazione abilitante. Francesco Natale (socio e managing director dell’azienda) ha sottolineato quanto l’inaugurazione della Scuola sia, in realtà, uno step di vitale importanza per il più ampio progetto di costruzione del primo grande Polo di Ricerca e Formazione in campo Medico-Scientifico del Sud Italia. Obiettivo, quest’ultimo, che l’azienda MedicalSa ritiene di poter raggiungere entro il 2020. Su quali specializzazioni mediche si concentrerà la Scuola nel prossimo periodo? I corsi proposti saranno dedicati a molteplici branche della medicina, tra cui l’anestesia, la cardiologia, la ginecologia e ostetricia, l’ematologia e l’oncologia. In occasione dell’inaugurazione, sarà presentato il programma dei corsi per l’anno 2018 e, soprattutto, il nuovo Comitato Scientifico della Scuola, che, tra l’altro, da dicembre 2017, è Ente di formazione accreditato presso la Regione Campania.

 

 

 

 

 

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->