In piazza per dire no alla guerra di Draghi e si alla guerra a Draghi

Scritto da , 15 Maggio 2022
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

No alla guerra di Draghi, si alla guerra a Draghi è questo uno degli slogan che ieri pomeriggio ha accompagnato la manifestazione organizzata da alcuni gruppi di sinistra, per dire no ad ogni forma di guerra, ma anche per chiedere l’uscita dell’Italia dalla Nato e dall’Unione Europea. Ma le richieste fatti dai manifestanti ieri pomeriggio sono state anche altre, come il no al green pass, no all’obbligo vaccinale e no all’invio di armi e soldati in Ucraina. Un corteo partito dalla stazione di Salerno e che ha attraversato il corso principale per poi fermarsi in piazza Portanova. Una manifestazione che ha visto coinvolte molte persone, tutte guardate a vista dalle forze dell’ordine impegnate a far si che venisse rispettato l’ordine pubblico.Tante le bandiere rosse sventolate durante il corteo e, come detto tanti gli slogan contro il presidente del consiglio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->